Ketti's Kingdom

Ketti's Kingdom

venerdì 18 aprile 2014

CUDDURA CU L'OVA

Un dolce tipico delle feste Pasquali in Sicilia è la "coddura cu l'ova",ossia ciambella con le uova,chiamata così nel catanese,anche "Aceddu cu l'ova",nel palermitano "pupi cu l'ova",mia nonna lo chiama "Ciciuliu",in ogni caso, quel che conta è l’uovo che simboleggia la Santa Pasqua.
La tradizione dell’uovo pasquale risale a prima della nascita di Cristo.

Infatti, più di duemila anni fa, i persiani si scambiavano uova di gallina in primavera in occasione del cambio di stagione. Sempre a quei tempi, addirittura, questi giorni rappresentavano l’inizio di un nuovo anno. Queste usanze, con l’avvento del cristianesimo, si fusero in ogni parte del mondo e l’uovo divenne il cardine dei quattro elementi fondamentali per la vita: acqua, aria, terra e fuoco.
L’uovo diventa così un simbolo di nascita. In sintesi ogni essere umano nasce da un uovo. Non per caso anticamente la ricorrenza di Pasqua veniva chiamata “Pasqua d’uovo”, e veniva festeggiata con uova sode colorate e benedette in Chiesa.
La "Cuddura cu l'ova", al di là delle simbologie, sarà un dono gradito dai vostri ai vostri cari, che saranno ben felici di gustarla.

È nella tradizione portare le "cuddure" per la scampagnata(pic-nic) di Pasquetta,sgusciare le uova e mangiare il biscotto...
 ....E Buona Pasqua!!! :)

INGREDIENTI
-1 chilo di farina00
-400 grammi di zucchero
-300 grammi di strutto
-1 bustina di lievito per dolci
-4uova
-2 bustine di vanilla
- circa 5/8 cucchiai di Vermouth
PER DECORARE
-zuccherini colorati
-1uovo
-10 uova sode
-colorante alimentare in gel per colorare le uova
-grappa
PROCEDIMENTO
-Mettere a bollire le uova,fino a farle diventare sode ,20 min circa
-Quando si saranno intiepidite,sciogliete il colore in poca grappa e con un pennello colorate le uova.
-Mettetele ad asciugare nella confezione stessa delle uova.
-Sciogliere lo strutto nel microonde o in un pentolino a fiamma bassa e fatelo intiepidire
-In una ciotola abbastanza capiente aggiungete farina,zucchero,vaniglia,lievito e miscelare gli ingredienti,aggiungete le uova , lo strutto fuso, il vermouth,che regolerete in base alla consistenza dell'impasto.
- Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo,formate una palla e mettete in frigo per un'ora 
-Passato questo tempo,cominciate a formare le vostre coddure,dando spazio alla vostra fantasia.
-io ho preparato delle forme con il cartone dei cereali,per farle più precise possibili

-Realizzate le vostre forme,tagliatele con un tagliapasta,spennellatele leggermente con l'uovo sbattuto,formate un anellino sul quale adagerete le uova e ingabbiatele con delle strisce di pasta,spennellate con l'uovo e decorate con gli zuccherini
-Ponetele sulla leccarda del forno rivestita con la carta forno e infornatele in forno caldo a 180°,fino a quando saranno dorate(20/30 min circa)
-Se vi dovesse rimanere impasto,potrete preparare degli ottimi biscotti
     Ecco le vostre ciambelle pasquali...
                         Buona Pasqua
                                              con affetto
                                                               Ketti <3





6 commenti:

  1. Complimenti, Ketti, sono molto belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Pinella,grazie sei swmpre attenta e carinissima
      un abbraccio a prestoooo
      e Serena Pasqua a te e alla tua splendida famiglia:)))

      Elimina
  2. bellissime, complimentoni davvero!!!! Cadi a fagiuolo.... tra oggi e domani mi dovrò cimentare anch'io per la prima volta, ma le uova colorate.....l'idea te la rubo .. che cosa sfiziosa che hai fatto Ketti!
    Brava Bravissima
    Un bacio.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. phhhh grazie Enza!!! i tuoi complimenti mi riempiono di gioia
      Ruba pure Enzuccia e poi mi fai vedere i risultato
      Buona Pasqua e a prestissimoooo

      Elimina
  3. sono bellissime, complimenti!!!! tanti auguri di buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  4. sono veramente molto belli :) complimentoni! tanti cari auguri Ketti :-*

    RispondiElimina